• Stefano Di Chiara

Recovery: superbonus fino al 2022, nessuna nuova proroga

La proroga del superbonus non si estende oltre quanto previsto nella legge di bilancio. L'ultima bozza del Recovery plan inviato dal governo ai partiti prevede infatti "l'estensione della misura del superbonus del 110% al 31 dicembre del 2022 per il completamento dei lavori nei condomini e al 31 dicembre del 2023 per gli IACP e per gli interventi di messa in sicurezza antisismica", così come stabilito nella manovra.

Il Superbonus 110% sarà prorogato fino al 30 giugno 2022 e, per gli edifici che al giugno di quell’anno hanno concluso il 60% dei lavori, fino al 31 dicembre 2022. La parte di spesa sostenuta nel 2022 dovrà essere recuperata in 4 rate anziché in 5.

Il superbonus rientra nel capitolo "Efficienza energetica e riqualificazione degli edifici" della missione "Rivoluzione verde e transizione ecologica".

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

La tolleranza del 2%: come si valuta?

Il T.U. dell’edilizia introdusse le famose tolleranze da cantiere per parziali difformità solamente nel 2011 Il Legislatore si è posto il problema della corrispondenza tra quanto effettivamente realiz